Benvenuta

Sfogliavo una rivista con mia sorella e quando lessi di un nuovo mestiere che aveva a che fare con fiori, tavole apparecchiate, matrimoni, abiti da sposa, la ‘wedding planner’, decisi che avrei fatto proprio questa cosa nella vita: organizzare eventi e matrimoni.

Da quel momento a oggi sono passati 10 anni in cui ho realizzato più di 100 matrimoni.

Un’esperienza decennale ha un valore prezioso, che io ho pensato di mettere a frutto in modo speciale: proponendomi come guida e ispirazione per chi vorrebbe intraprendere la mia stessa strada: diventare wedding planner.


Se il tuo sogno è quello di lavorare nel mondo dei matrimoni e diventare wedding planner, oppure è da tempo che pensi che il tuo agriturismo potrebbe svoltare come location per matrimoni ma ancora non riesci a decollare…

Infine, sei solo appassionatissima ma non sai se questo è il lavoro che fa per te…Posso aiutarti!


Io credo che avviare un’attività nel settore matrimoni sia oggi un’ottima scelta di business per una donna e mi trovo spesso a invogliare amiche che lavorano in proprio a creare una linea di servizi dedicati alle nozze, perché conosco bene questo mercato e le enormi soddisfazioni e potenzialità (sì, anche economiche!)

Come ti aiuto?

 

Innanzitutto ho creato un PDF GRATUITO dedicato al wedding business: troverai i 10 passi fondamentali per ideare, progettare e realizzare il tuo business nel settore dei matrimoni, lo puoi scaricare iscrivendoti alla mia newsletter.


Come imprenditrice e wedding planner il mio compito è quello di ispirarti, aiutarti a focalizzare il tuo progetto e condurti fino all’altare con uno stato d’animo sereno, soddisfatto e sicuro. E per altare, intendo il lancio della tua attività nel settore wedding!


Lo faccio con la stessa strategia che utilizzo quotidianamente nell’organizzazione del mio business, dei matrimoni e della mia vita aiutandoti a:

  • A) Scoprire il settore dei matrimoni dal dietro le quinte e non solo attraverso i contenuti creati per le spose come riviste, siti, profili Instagram e Pinterest, grandi portali a tema matrimonio.

  • B) Fare chiarezza tra la miriade di sollecitazioni che trovi su Pinterest, Instagram, il sito di Martha Stewart o magari quello di Rockandroll Bride e individuare il tuo stile, quello che ti rappresenta e che vuoi ispirare alle tue spose.

  • C) Imprimere al tuo progetto la tua identità,  comunicarlo e promuoverlo agganciando il tuo target, quello che ha proprio bisogno di ciò che offri ed è in sintonia con te

  • E) Mai sentito parlare di pianificazione? In pratica è lei stessa l’organizzazione, noi lo faremo in modo un po’ vintage e un po’ geek utilizzando taccuini e penne colorate ma anche Evernote!

  • D) Guadagnare e avere successo! Quantificare le ore di lavoro, i costi delle materie prime, il valore dei tuoi servizi, comunicarlo con grazia e chiarezza e senza alcun imbarazzo e ricavare dal tuo progetto la giusta soddisfazione economica!

In attesa che metta a punto i percorsi formativi che troverai su queste pagine, puoi seguirmi sul blogconoscermi qui, iscriverti alla newsletter e scaricare il pdf gratuto!

Inoltre su Instagram (attraverso le dirette che trovi qui) e sulle stories che rimangono online solo per 24 ore, condivido moltissimo del mio lavoro e della ma vita di #weddingplannerdicampagna: sono @mavimavavi