Professione wedding

Wedding kit: o meglio, l’equipaggiamento perfetto per scendere in campo

febbraio 5, 2018

Prima di uscire dal tuo quartiere generale per raggiungere il backstage dell’evento di cui sei in qualche modo coordinatrice, creatrice, o collaboratrice in quanto professionista wedding, hai una cosa da fare. Eseguire a una fase importantissima che ho deciso di chiamare EQUIPAGGIAMENTO.

Ti stai chiedendo se per caso sto osando paragonare il matrimonio a un campo di battaglia? Dove tutto è possibile e tu, combattente alle prime armi, rischi di rimanere stecchita al primo attacco avversario?

Ebbene sì. E ho intenzione di darti tutte le dritte non solo per uscirne indenne, ma vittoriosa con tanto di medaglia al valore grazie al tuo wedding kit di sopravvivenza !

Immagina una giornata lavorativa molto lunga (se ti va bene sono 10 ore, di più a seconda degli spostamenti), spesso a temperature molto alte, in cui i momenti importanti si avvicendano uno dopo l’altro e ogni tassello deve essere posizionato lì dove hai stabilito insieme agli sposi, costi quel che costi.

Per prima cosa devi sopravvivere perché tutto sia perfetto, ma tu sei anche l’ancora di salvezza per gli ospiti e gli sposi, che si rivolgeranno a te per alcuni piccoli problemi.

Purtroppo, non avendo una bacchetta magica, avrai bisogno di affiancare alle tue doti organizzative e alla tua capacità di problem solving, una serie di STRUMENTI INDISPENSABILI.

Ecco quali sono.



  1. 📱Sacchetta porta cellulare (ne ho diverse, in modo da abbinarle meglio all’outfit) La suoneria con un volume basso, ma sempre a portata di mano. Nel corso dei weekend di lavoro ricevo decine di telefonate e messaggi, alcuni urgentissimi e fondamentali (quindi ho sempre con me anche caricabatterie del telefono e power bank)

  2. 🗂 Fogli di lavoro e agenda (ca va sans dire): il più condensati che puoi in modo da poterli tenere in una piccola borsa. Io per esempio ho sempre una checklist che spunto man mano vado avanti nella giornata, per non dimenticare proprio niente!

  3. 🖌 Una o più penne. Serviranno a te e farai bella figura quando gli ospiti te la chiederanno per firmare i famosi biglietti di auguri, che in realtà dovrebbero essere stati recapitati agli sposi giorni addietro!

  4. Cesoie e forbici. Che tu sia o meno anche una wedding designer, credimi ti saranno indispensabili. Un ramo fuori posto, la necessità di aggiungere all’ultimo momento un fiore in un piccolo bouquet delle bancate, il nastrino della misura sbagliata… insomma, devi averne almeno un paio!

  5. 🎀 Nastri di vario tipo. Ti consiglio di averne sempre uno scuro e uno chiaro, di misura stretta. Possono servire per innumerevoli aggiustamenti dell’ultimo momento e ti salveranno la vita. E a seconda dei colori del matrimonio, porta con te anche alcuni nastri ed elementi utilizzati per le decorazioni (doppioni di cartoncini, pizzi, vari elementi…), potranno tornare utilissimi.

  6. Scotch adesivo e biadesivo, colla a caldo. Sempre utili.

  7. 🖇 Spille da balia e un piccolo kit di cucito. Anche qui, dagli allestimenti agli abiti degli invitati, potresti avere necessità di mettere due punti in urgenza da qualche parte, sarai considerata una Fata se salverai una damigella dal dover tornare a casa a cambiarsi!

  8. Smacchiatore Spray. Il catering ne avrà una scorta, ma meglio se ce l’hai anche tu, anche perché potrebbe servirti visto che potresti trasportare qualcosa di sporco, nonostante sia ben vestita!

  9.  🆘Cerotti e medicinali da banco. Anche qui, i cerotti vanno via come il pane e puoi usarli in due modi. Il primo è per il tuo dito pizzicato dal fil di ferro di quel meraviglioso arco fiorito (mortacci sua!) che stai cercando di smontare. Il secondo per placare finalmente la tua sindrome da crocerossina e applicarlo al dito di un aiutante cameriere che si è tagliato con un bicchiere scheggiato. Infine spacciare medicinali ai bisognosi ti farà guadagnare mille punti in un solo colpo!

Avrei un aneddoto divertente per ognuno di questi strumenti ma te ne dico solo tre:

  • Da poco ho dovuto far valere la professione di mia mamma per far aprire la farmacia del paesino, nonostante fosse già chiusa, e poter far avere alla sposa un litro di latte in polvere per il suo bimbo di pochi mesi. I suoceri infatti, nel trambusto delle nozze avevano scordato il latte a casa, a un’ora di auto dalla location!

  • La mia socia di allora, maga del cucito, durante uno dei primi matrimoni organizzati insieme si trovò ad aggiustare in fretta e furia una gonna scucita proprio nello spacco, salvando dall’obbligo di stare eternamente seduta l’interprete che assisteva gli ospiti stranieri.

  • Più di una volta ho salvato spose disperate da emicranie da stress che arrivano proprio appena ci si siede a tavola, quando la tensione si sta scaricando, grazie alle massicce dosi di medicinali che ho sempre con me da brava ipocondriaca.

  • Recentemente ho anche aggiustato le scarpe del papà dello sposo con della colla a caldo, devoluto in beneficenza elastici per capelli e forcine a gogò, e nella location che gestisco ho un’enorme scatola piena di sciarpe e mantelle, una cosa che ti consiglio se anche tu hai una location e ti occupi di wedding!

 

Per completare il kit perfetto non dimenticare una bottiglietta d’acqua, dei fazzolettini, una giacca anche se è estate, un paio di scarpe di ricambio, i tuoi trucchi essenziali, un fermaglio o elastico per i capelli o delle forcine (se vedessi i miei capelli al naturale, capiresti perché ne  ho le borse piene).

E soprattutto personalizzalo a seconda delle tue esigenze, degli orari, del clima e della tipologia di evento (se è all’aperto, in piena estate per esempio la crema solare e un capellino!). Ricordati che l’evento è lunghissimo e si passa velocemente da una fase di backstage in cui si fatica molto a una più di rappresentanza in evento!

Tu hai dei segreti? Di cosa non puoi fare a meno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /home/maviserr/public_html/wp-content/plugins/yikes-inc-easy-mailchimp-extender/public/classes/checkbox-integrations.php on line 121