Bullet Journal | Strumenti per organizzare il tuo business

Il Bullet journal del matrimonio: l’agenda personale della sposa

marzo 20, 2018

Il Bullet Journal della sposa è un’agenda super personalizzata. Si parte da un taccuino vergine e lo si trasforma in un organizer top, inserendo liste, calendari, annotazioni, tracking e qualsiasi altro strumento utile per la propria organizzazione [Ne scrivo qui: Cos’è il bullet journal e come puoi usarlo per il tuo business]

Il Bullet Journal del matrimonio, o Bullet Journal della sposa è una tendenza che negli Usa e nel mondo anglosassone viene già praticata tantissimo (sono sempre avanti!) ma visto che ho trovato davvero poco materiale in italiano ho pensato di scriverne in maniera un po’ più dettagliata.

I 5 motivi per creare il tuo wedding planning bullet journal:

  1. PER ISPIRARTI. Durante i mesi dell’organizzazione del matrimonio ti passano sotto gli occhi centinaia di immagini e idee, perderle per strada è molto facile: annotale in una pagina dedicata!
  2. PER AVERE UNA VISIONE globale dell’avanzare dell’organizzazione del matrimonio: in un solo strumento! Traccia le attività svolte con un bel cuoricino e quelle ‘da fare’ saranno sempre di meno…
  3. PER NON SFORARE COL BUDGET. Tenere d’occhio i conti ti aiuterà a gestire meglio il budget evitando le spese superflue e concentrandoti sulle cose davvero importanti.
  4. PER ELIMINARE L’ANSIA di dimenticare qualcosa. E’ una delle paure più grandi e capita anche a me: avere traccia delle cose fatte e quelle da fare aiuta moltissimo, garantito! Dedicarsi ad un’attività creativa e scrivere aiuta anche a rilassarsi e attenuare lo stress.
  5. PER RICORDARTI con affetto e un po’ di nostalgia di quel periodo. Creare il tuo bullet journal è anche creare un bellissimo ricordo da rileggere ogni tanto!

Ora che ti ho certamente convinta: cosa ti serve per iniziare?


L’essenziale per il tuo bullet journal da sposa è: un quaderno o taccuino, un righello e una penna. Il mio armamentario è racchiuso in una scatola di legno e prevede anche penne colorate, washi tape, evidenziatori e adesivi glitter… così è molto più divertente!

Io utilizzo un quaderno A5 a tema Alice nel Paese delle Meraviglie (Kartos) per il bullet journal vita/blog, un A4 per il Bullet Journal della mia attività a Villa Asquer ( la linea Flowers di Pigna), per il tuo bullet journal da sposa scegli qualcosa di davvero carino!

Per farci stare proprio tutto (compresi i ritagli delle riviste da sposa) ti consiglio un A4 per il tuo bullet journal da sposa ma se viaggi spesso, valuta un formato più piccino e comodo da infilare in borsa.


Le pagine del matrimonio nel bullet journal

Premetto che il bello di questa agenda personalizzata è appunto, poterla progettare nei dettagli, modificarla lungo il percorso aggiornandola continuamente e inserire schede e liste in base alle proprie specifiche esigenze.

Come wedding planner (e fanatica di cartoleria) però ti posso dare qualche suggerimento sulle pagine da inserire:

  • COSE DA FARE– Divise per mesi. Prendi una bella pagina e fai tante colonne quante sono i mesi che ti separano dalle nozze: aprile- maggio- giugno- luglio e così via. Per ogni mese scrivi l’attività da completare, per esempio sotto aprile scrivi: definire menu; sotto maggio: prima prova trucco; sotto giugno: consegna partecipazioni e così via.
  • BUDGET– Nella mia pagina delle spese personali ho disegnato un salvadanaio a forma di maialino! Qualsiasi sia il design che scegli però, sappi che questa scheda è importantissima: fai tante righe quanti gli ambiti di spesa e utilizza le colonne per tenere traccia di preventivi e consuntivi.
  • LISTA INVITATI– Dedica diverse doppie pagine del tuo bullet journal del matrimonio alla tua lista degli ospiti, e tienila sempre aggiornata annotando chi ha già ricevuto l’invito, conferme defezioni…
  • PAGINA TEMATICA- Disegna, fai collage, scrapbooking, annota, ispirati… Puoi dedicare una pagina ad ogni ambito del matrimonio e annotare per esempio il modello del tuo abito da sposa con il suo bozzetto o la foto (in quel caso lo sposo deve stare lontano), un pezzetto di tessuto…

Ora che ti ho dato un po’ di indicazioni su come muovere i primi passi per creare il bullet journl del matrimonio, ecco invece del materiale attraverso cui puoi ispirarti:

Video

In questo video (in inglese) viene presentato un wedding bullet journal essenziale e ordinatissimo (i miei sono decisamente più colorati!):

Qui invece un’idea per la pagina del budget destinato al matrimonio, con un vero e proprio diagramma!

Pinterest

Pinterest rimane il social più adatto per trovare materiale e ispirazione e nella mia bacheca dedicata al Bullet Journal puoi trovare tantissime immagini e idee!

Il mio post

Ti lascio di nuovo il link al mio post, iscrivendoti alla newsletter riceverai un pdf gratuito dedicato a questo strumento che mi ha davvero cambiato la vita rendendomi più produttiva e organizzata.

Pdf Gratuito: Bullet Journal Cos’è e Come puoi usarlo per il tuo Biz

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /home/maviserr/public_html/wp-content/plugins/yikes-inc-easy-mailchimp-extender/public/classes/checkbox-integrations.php on line 121