Professione wedding | Tutorial

Come fare un cesto pasquale di fiori [Video Tutorial]

By on marzo 28, 2018

La Pasqua è dietro l’angolo e io ho pensato di proporti un breve tutorial sul cesto pasquale di fiori che potrei intitolare così: come realizzare una composizione floreale a tema Pasqua con poco tempo e poca spesa!

Ho creato questo addobbo di Pasqua floreale con un cesto sardo che mi è stato regalato, delle uova di polistirolo e fiori di stagione: ranuncoli, anemoni e eucalipto.

Alcune di queste specie crescono spontanee in Sardegna in questo periodo e mi piaceva l’idea di realizzare un cesto di campagna.

Nel video trovi un riassunto delle parti salienti che passo per passo ti elenco qui sotto.

Cosa ti serve per fare questa composizione di fiori primaverili? [Strumenti]


Sono pochi elementi ma indispensabili per realizzare addobbi di matrimonio o comunque che hanno a che fare con le feste e i fiori, quindi ti consiglio di acquistarli subito! Ti saranno utili in tante occasioni e saranno la base del tuo kit di lavoro che pian piano potrai allargare.

  1. Cesoie o forbici da potare
  2. Stecchi di legno da cucina
  3. Pistola per la colla a caldo
  4. Guttaperca
  5. Spugna idrofila (la trovi qui)

Quale contenitore scegliere per questa composizione pasquale?

Io ho utilizzato un cesto sardo che mi è stato regalato, ma puoi replicare questa decorazione di Pasqua con un qualsiasi cesto di vimini di piccole o medie dimensioni. Se, come nel mio caso, il cesto non è foderato al suo interno, inserisci la pellicola trasparente, o verde, così da renderlo impermeabile.

Per fare questa decorazione di Pasqua a tema floreale ti serviranno poi:

  • Ovetti di polistirolo, oppure veri appositamente svuotati
  • Cesto di vimini o di paglia
  • 3 rami di eucalipto
  • 3 anemoni bianchi
  • 4 ranuncoli rosa, fucsia
  • 5 ranuncoli arancio
  • 1 ramo di aster bianco

Primo step: prepara i materiali

Per prima cosa prepara le piccole uova di polistirolo in questo modo: come ti spiego nel video, aiutandoti con la colla a caldo fissa lo stecco nella base delle uova e fallo asciugare per pochi secondi. In questo modo le potremo infilare tra i fiori all’altezza che preferiamo.

Una volta ben incollato, rivesti con la Guttaperca lo stecco, in modo da rifinire il lavoro e mimetizzare il supporto all’interno della composizione floreale!

Secondo Step: la spugna idrofila, come si usa?

Dopo averla immersa in una bacinella con abbondante acqua, taglia la spugna e inseriscila all’interno del cestino cercando di riempire tutto il contenitore e di lascia una sporgenza di circa 2 cm. In questo video ti spiego come si usa la spugna!

Ecco il risultato finale:

 

Terzo Step: Parti con il verde

Ora puoi dedicarti a riempire il tuo cesto con il materiale floreale. Mi raccomando, pulisci bene ogni rametto di eucalipto togliendo le foglie nella parte del gambo che andrà infilato dentro la spugna (ricordati questa regola vale per tutti i fiori!). Crea quindi una base di verde su tutta la superficie del cesto, senza lasciare grandi parti scoperte.

Quarto e ultimo Step: fiori e ovetti pasquali

Siamo arrivati alla parte più bella, quella in cui si inseriscono i fiori all’interno della composizione e le sì da il volto finale, ecco i miei consigli:

  • Fai attenzione a come inserisci il gambo, accompagnalo in modo che non si spezzi
  • Ruota continuamente il cesto
  • Distribuisci colori e forme creando armonia
  • Inserisci per ultimi gli Aster così da dare un po’ di leggerezza alla composizione, facendoli spuntare qua e là

Ora non ti resta che infilare le piccole uova che abbiamo preparato all’inizio e questo sarà il risultato!

Cosa ne pensi? Io mi sono davvero divertita a fare questo mio primo tutorial sul cesto pasquale. Scrivimi nei commenti le tue domande, se ne hai e continua a seguirmi: lavoro molto col mio profilo Instagram, mi trovi come @mavimavavi!

 

Continue Reading